Vai al menu

Contrattazione Collettiva Integrativa d'Istituto   Feed Rss

Materie oggetto della contrattazione integrativa

Modalità di utilizzazione del personale in rapporto al piano dell’offerta formativa e al piano delle attività e modalità di utilizzazione del personale ATA in relazione al relativo piano delle attività formulato dal DSGA, sentito il personale medesimo;  Criteri riguardanti le assegnazioni del personale docente e ATA alle sezioni staccate e ai plessi; ricadute sull’organizzazione del lavoro e del servizio derivanti dall’intensificazione delle prestazioni legate alla definizione dell’unità didattica; rientri pomeridiani;  Modalità e criteri d’applicazione dei diritti sindacali, nonché determinazione dei contingenti di personale previsti dall’accordo sull’attuazione della legge n. 146/1990, così come modificata e integrata dalla legge n. 83/2000;  Attuazione della normativa in materia di sicurezza nei luoghi di lavoro;  I criteri generali per la ripartizione delle risorse del fondo di Istituto e per l’attribuzione dei compensi accessori, ai sensi dell’art. 45, c. 1, del D.Lgs. n. 165/2001, al personale docente ed ATA;  Criteri e modalità relativi all’organizzazione del lavoro e all’articolazione dell’orario del personale docente ed ATA, nonché i criteri per l’individuazione del personale docente ed ATA da utilizzare nelle attività retribuite con il fondo di istituto.

torna all'inizio del contenuto