Vai al menu

Progetto "TRACCE E PERCORSI D'ARTE E CULTURA"   Feed Rss

Fondi Strutturale Europei - Programma Operativo Nazionale “Per la Scuola – competenze e ambienti per l’apprendimento” 2014-2020. Avviso pubblico 4427 del 02/05/2017 “Potenziamento dell’educazione al patrimonio culturale, artistico, paesaggistico”. Asse I – istruzione – Fondo Sociale Europeo (FSE).
Obiettivo specifico 10.2. – Miglioramento delle competenze chiave degli allievi. Azione 10.2.5 – Azioni volte allo sviluppo delle competenze trasversali con particolare attenzione a quelle volte alla diffusione della cultura imprenditoriale.
Sotto Azione 10.2.5B - Istituzioni scolastiche che partecipano in rete.
CUP Progetto – C85B18000160007 | Autorizzazione progetto codice 10.2.5C-FSEPON-TO-2018-4

TRACCE E PERCORSI D’ARTE E CULTURA

Il progetto proposto intende realizzare una serie di percorsi didattici e formativi integrati e interdisciplinari, rivolti alle studentesse e agli studenti delle scuole del I° e II° ciclo del territorio della Valdera, finalizzati all’accesso, all’esplorazione e alla conoscenza, anche digitale, del patrimonio, alla costruzione di una proposta territoriale di turismo culturale, sociale e ambientale sostenibile e allo sviluppo e al consolidamento delle competenze trasversali e, in particolar modo, a quelle volte alla diffusione della cultura d’impresa. 
Le azioni includeranno attività pratiche, esperienziali, laboratoriali ed interventi che interesseranno il patrimonio culturale della Valdera, area caratterizzata da una forte vocazione e identità turistico-culturale. 
I percorsi didattici saranno indirizzati a sviluppare e rafforzare l’interesse e la partecipazione attiva nei confronti del patrimonio culturale materiale e immateriale, artistico e paesaggistico locale; stimolare la sensibilità nei confronti della sua tutela, preservazione e divulgazione; valorizzarne le potenzialità come strumento di crescita sociale, culturale ed economica della comunità. 
Sarà dato particolare impulso allo sviluppo delle competenze in cultura d’impresa attraverso la costruzione di attività a carattere imprenditoriale nell’ambito del turismo culturale, sociale e ambientale sostenibile con il supporto di metodologie, strategie e tecnologie innovative. 
La struttura operativa è rappresentata da una “rete territoriale” costituita da istituzioni scolastiche, enti pubblici e istituzioni no profit locali che condividono e perseguono gli obiettivi del progetto e che saranno, essi stessi, attori e protagonisti nelle varie fasi della sua attuazione. Il progetto utilizzerà, come supporto tecnologico, l’applicazione multipiattaforma “Visit3V” ( http://www.itcgfermi.it/pages/progetti/visit3v.aspx ), sviluppata dalla scuola capofila, che rappresenterà lo “spazio” virtuale e digitale che permetterà di raccogliere, integrare e divulgare i prodotti/servizi realizzati , di restituire e diffondere sul territorio le conoscenze e le esperienze acquisite e di stimolare gli studenti alla pianificazione di idee e ipotesi imprenditoriali. 
I percorsi prevedono uscite sul territorio e attività laboratoriali e sono strutturati per esaltare la creatività, l’iniziativa personale, lo spirito critico, la partecipazione attiva, la gestione dei tempi e delle risorse, lo scambio di idee ed esperienze, il pensiero etico e sostenibile, la tolleranza e l’accettazione delle diversità culturali.   

CONTESTO DI RIFERIMENTO

Gli istituti scolastici aderenti alla rete di progettazione sono delle consolidate realtà culturali dell’area della Valdera, particolarmente sensibile alle esigenze formative e imprenditoriali del territorio vocato al manifatturiero e ai servizi turistici e culturali. Il comprensorio si estende sulla direttrice principale dell’Arno che collega Pisa a Firenze, sulla quale si innesta l’asse del fiume Era ed accoglie un considerevole e pregiato patrimonio artistico, culturale e ambientale: il clima; il paesaggio collinare; le terme; i siti e i luoghi storici, architettonici e archeologici; le emergenze artistiche antiche e contemporanee; gli ambienti naturali e i sistemi ecologici. Una omogeneità e identità geografica ma anche storica e culturale. Il tessuto produttivo del territorio è composto prevalentemente da piccole e medie imprese di produzione e di servizi, con un incremento costante delle aziende che operano nel settore del turismo termale, verde culturale. 
Nonostante ciò il patrimonio culturale non è adeguatamente valorizzato e conosciuto e l’area intercetta solo una quota ridotta dei flussi turistici del territorio pisano. 
Le ottime potenzialità di crescita sono state confermate dalla creazione del brand turistico “Terre di Pisa” su iniziativa della Camera di Commercio di Pisa, cui hanno aderito oltre 30 comuni, le Unioni Valdera e Altavaldera, associazioni di categoria e Istituzioni operanti nei settori della valorizzazione della cultura e della promozione turistica.   

Obiettivi del progetto

  • Consentire agli studenti di sviluppare e consolidare competenze riferite alla sfera imprenditoriale, quali le capacità di individuare opportunità e soluzioni efficaci, di passare dall’idea alla realizzazione, di gestire adeguatamente le risorse disponibili, di sviluppare lo spirito d’iniziativa, la visione, la creatività, la riflessione critica, il pensiero etico e sostenibile.
  • Favorire la collaborazione, l’interscambio e il lavoro di gruppo, anche a distanza, con supporti digitali e telematici; la capacità di raggiungere insieme un obiettivo comune, la comunicazione interpersonale, la negoziazione, la capacità di pianificare e monitorare gli esiti del proprio lavoro e quello del team di riferimento.
  • Essere consapevoli delle possibilità del fare impresa utilizzando le opportunità offerte dal patrimonio culturale, artistico e paesaggistico locale, sulla base dalle esperienze dirette con il territorio di riferimento.
  • Comprendere le potenzialità di sviluppo sociale, culturale ed economico per la comunità derivanti dalla preservazione e valorizzazione del patrimonio culturale ed ambientale.
  • Comprendere l’importanza di un corretto ed equilibrato rapporto con l’ambiente naturale ed antropico basato sulla sostenibilità.
  • Apprendere una metodologia di lavoro che può essere applicata a molteplici contesti per lo sviluppo di prodotti, servizi, processi, strategie.
  • Avviare un percorso di sviluppo personale della propria carriera.


Contenuti disponibili in Progetto "TRACCE E PERCORSI D'ARTE E CULTURA"

torna all'inizio del contenuto