Vai al menu

Titolari di incarichi politici, di amministrazione, di direzione o di governo

L'unico organo di indirizzo politico-amministrativo previsto nella scuola è il Consiglio di Istituto.
Il consiglio di Istituto è composto dal dirigente Scolastico, dai rappresentanti dei genitori, dei docenti e del personale ATA. Viene eletto allo scopo di elaborare e adottare gli indirizzi generali della scuola, nonché di determinare come impiegare i mezzi finanziari per il funzionamento amministrativo e didattico.
Viene presieduto da un genitore, mentre il segretario verbalizzante è individuato di volta in volta, solitamente tra la componente docente.Il dettaglio dei compiti e delle funzioni del consiglio d'istituto e la sua composizione attuale sono disponibili in questa sezione.
Le riunioni del consiglio d'istituto si svolgono in orario non coincidente con l'orario delle lezioni.La partecipazione al consiglio d'Istituto è elettiva e gratuita: ai partecipanti non viene corrisposta alcuna indennità, né gettone di presenza, né agevolazione o permesso alcuno (per i dipendenti).Per essere eletti non è prevista la presentazione di alcun curriculum o il possesso di requisiti particolari se non quelli previsti per essere elettori della rispettiva rappresentanza (docenti e personale dell'Istituto; alunni o genitori di alunni regolarmente iscritti).



Contenuti disponibili in Titolari di incarichi politici, di amministrazione, di direzione o di governo

torna all'inizio del contenuto