Vai al menu

Consiglio d'Istituto   Feed Rss

Art. 277 del D.Lgs 16/04/1994 n° 297; C.M. 19/09/1984 n° 274; O.M. 15/07/1991 n° 215
Il Consiglio d'Istituto elabora e adotta gli indirizzi generali e determina le forme di autofinanziamento della scuola.
Approva il Programma Annuale e il conto consuntivo.
Stabilisce come impiegare i mezzi finanziari per il funzionamento amministrativo e didattico:
a) Adozione del regolamento interno d’istituto
b) Acquisto, rinnovo e conservazione beni necessari alla vita della scuola
c) Partecipazione dell’istituto ad attività culturali, sportive e ricreative e iniziative assistenziali
d) Adozione P.O.F.
e) Indicazione dei criteri generali per la formazione delle classi e assegnazione dei docenti;
coordinamento organizzativo dei consigli di intersezione, interclasse
f) Esprime pareri sull’andamento generale, didattico ed amministrativo dell’istituto
Stabilisce i criteri per l’espletamento dei servizi amministrativi.
Esercita le competenze in materia di uso delle attrezzature e degli edifici scolastici.
Al Consiglio spettano le competenze generali in materia di indirizzi gestionali ed educativi e di programmazione
economico finanziaria. Spetta in particolare al Consiglio:
• definire gli indirizzi generali per le attività della scuola anche in relazione ai rapporti con il contesto
territoriale;
• adottare il Piano dell’Offerta Formativa elaborato dal Collegio dei Docenti, verificandone
la
rispondenza agli indirizzi generali ed alle compatibilità rispetto alle risorse umane e finanziarie
disponibili;
• approvare l’adesione della scuola ad accordi, sponsorizzazioni in coerenza con il POF;
• determinare i criteri per l’utilizzazione delle risorse finanziarie, comprese quelle acquisite per
l’attuazione di progetti promossi e finanziati con risorse a destinazione specifica;
• approvare i documenti contabili fondamentali.

Cookie policy Numero visitatori 5830             
torna all'inizio del contenuto