Vai al menu

Indicatore di tempestività dei pagamenti   Feed Rss

Il D.P.C.M. del 22 settembre 2014 consente alle Pubbliche Amministrazioni di dare attuazione all'obbligo di pubblicazione dell'indicatore di tempestività dei pagamenti previsto dall'art. 33, comma 1, del D.Lgs. n. 33/2013, così come modificato dal D. L. n. 66/2014, convertito con modificazioni dalla L. n.89/2014.

I pagamenti vengono effettuati entro 30 gg. salvo DURC e/o controlli fiscali (nei casi previsti) con esito irregolare o mancata erogazione dei fondi all'istituzione scolastica da parte dell'amministrazione competente.

N. B.: Il segno meno indica che le fatture sono state pagate prima della scadenza

Sottosezioni

Cookie policy Numero visitatori 332             
torna all'inizio del contenuto