Vai al menu

Titolari di incarichi politici, di amministrazione, di direzione o di governo   Feed Rss

L’unico organo di indirizzo politico-amministrativo previsto nella scuola è il Consiglio d’Istituto.
Il Consiglio d'Istituto  è l'organo collegiale (D.P.R. 416/1974) formato dalle varie componenti interne alla scuola e si occupa della gestione e dell'amministrazione trasparente degli istituti scolastici pubblici e parificati statali italiani. Tale organo elabora e adotta atti di carattere generale che attengono all'impiego delle risorse finanziarie erogate dallo Stato, dagli enti pubblici e privati per il funzionamento amministrativo e didattico. 
Il Consiglio di Istituto è composto dal Dirigente Scolastico, dai rappresentanti dei genitori, dei docenti e del personale A.T.A. Il numero dei componenti del Consiglio d’Istituto varia a seconda del numero di alunni iscritti all'istituto. Nelle scuole con popolazione scolastica superiore a 500 alunni i componenti sono 19: - otto rappresentanti del personale docente - due rappresentanti del personale A.T.A. - quattro rappresentanti dei genitori - quattro rappresentanti degli alunni. Il Dirigente scolastico è membro di diritto del Consiglio di Istituto che, secondo l’attuale normativa, è presieduto da un genitore e si rinnova con cadenza triennale.


Contenuti disponibili in Titolari di incarichi politici, di amministrazione, di direzione o di governo

torna all'inizio del contenuto