Sezioni
  Indicatore di tempestività dei pagamenti
Plink      Pdf

Vengono pubblicate le misure organizzative adottate dall'Ente per garantire la tempestività nei pagamenti nonché gli indicatori annuali e trimestrali dei tempi medi di pagamento.
Contenuto dell'obbligo 
Indicatore annuale dei tempi medi di pagamento relativi agli acquisti di beni, servizi e forniture (indicatore annuale di tempestività dei pagamenti). Dal 2015 anche indicatore trimestrale di tempestività dei pagamenti.
Riferimenti normativi 

  • Articolo 1, comma 1, legge regionale n. 10/2014
  • Decreto del Presidente del consiglio dei ministri 22 settembre 2014
  • Articolo 33, decreto legislativo n. 33/2013
Si segnala che per l'anno 2014, secondo quanto previsto dal DPCM 22 settembre 2014, l'indicatore annuale di tempestività dei pagamenti è calcolato come la somma, per ciascuna fattura emessa a titolo di corrispettivo di una transazione commerciale, dei giorni effettivi intercorrenti tra la data di scadenza della fattura o richiesta equivalente di pagamento e la data di pagamento ai fornitori moltiplicata per l'importo dovuto, rapportata alla somma degli importi pagati nel periodo di riferimento. Tale indicatore, costruito quale differenza tra la data di scadenza del pagamento e la data di invio del mandato di pagamento al Tesoriere e ponderato con gli importi pagati, misura quindi, se positivo, il ritardo medio nei pagamenti delle Amministrazioni.

Sottosezioni

Contenuti disponibili in Indicatore di tempestività dei pagamenti